Aigam - Associazione Italiana Gordon per l'Apprendimento Musicale (Italia)
lezione concerto per bimbi
Secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon*

1° gruppo ore 9.45 Bimbi 0-3 anni
2° gruppo ore 11.15 Bimbi 4-6 anni

Un modo insolito di vivere l’esperienza della musica dal vivo:
nessun palco e nessuna platea ma uno spazio condiviso in cui i bambini, insieme ai loro genitori, vivranno un momento di immersione nel suono di voci e di strumenti. 

Per loro verranno cantati e suonati brani, prevalentemente senza parole, provenienti dal repertorio di musica etnica, jazz e popolare.
I bambini potranno interagire con i musicisti e saranno liberi di muoversi e usare la voce in un’atmosfera di rilassamento che permetterà a grandi e piccini di condividere l’esperienza di un viaggio unico dentro la musica.

 

*La Music Learning Theory è una teoria ideata da Edwin E. Gordon (South Carolina University, USA) e fondata su oltre 50 anni di ricerche ed osservazioni.

Descrive la modalità di apprendimento musicale del bambino a partire dall’età neonatale e si fonda sul presupposto che la musica si possa apprendere secondo processi analoghi a quelli con cui si apprende il linguaggio. Parallelamente agli studi sull’attitudine musicale e sulla capacità di Audiation, che costituiscono la base teorica della MLT, si è andata sviluppando una metodologia che ne applica i principi, portando diverse e sostanziali novità nel campo dell’educazione musicale.

 

Aigam - Associazione Italiana Gordon per l'Apprendimento Musicale (Italia)
lezione concerto per bimbi
Secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon*

1° gruppo ore 9.45 Bimbi 0-3 anni
2° gruppo ore 11.15 Bimbi 4-6 anni

Un modo insolito di vivere l’esperienza della musica dal vivo:
nessun palco e nessuna platea ma uno spazio condiviso in cui i bambini, insieme ai loro genitori, vivranno un momento di immersione nel suono di voci e di strumenti. 

Per loro verranno cantati e suonati brani, prevalentemente senza parole, provenienti dal repertorio di musica etnica, jazz e popolare.
I bambini potranno interagire con i musicisti e saranno liberi di muoversi e usare la voce in un’atmosfera di rilassamento che permetterà a grandi e piccini di condividere l’esperienza di un viaggio unico dentro la musica.

 

*La Music Learning Theory è una teoria ideata da Edwin E. Gordon (South Carolina University, USA) e fondata su oltre 50 anni di ricerche ed osservazioni.

Descrive la modalità di apprendimento musicale del bambino a partire dall’età neonatale e si fonda sul presupposto che la musica si possa apprendere secondo processi analoghi a quelli con cui si apprende il linguaggio. Parallelamente agli studi sull’attitudine musicale e sulla capacità di Audiation, che costituiscono la base teorica della MLT, si è andata sviluppando una metodologia che ne applica i principi, portando diverse e sostanziali novità nel campo dell’educazione musicale.

 

Informazioni

voce Valeria Manzoni
voce Ilaria Pastore
voce Chiara Properzi
voce William Fanni
voce, contrabbasso e chitarra Simone Riva
voce e trombone Andrea Baronchelli
voce e pianoforte Tina Omerzo

Prezzi biglietti

Pubblico famiglie - prezzo unico - 1 bambino + 1 adulto CHF 15.-