Accademia Perduta/Romagna Teatri, Bagnacavallo (RA)

Interpreti fiabeschi in una narrazione dove il piccolo Jack supera pericoli e tranelli con l'astuzia e il coraggio, con l'amore per le cose semplici e fondamentali. Un insegnamento al mondo di oggi di piccoli e grandi.

Una fiaba classica, per parlare ai bambini, per dire loro cose che aiutano in quella meravigliosa avventura che stanno affrontando e che è la vita.

Nella fiaba di Jack e il fagiolo magico ritroviamo i temi classici della fiaba:

le difficoltà, la volontà di riscattarsi e comunque di migliorare e crescere, una figura positiva, diciamo il Bene, una figura cattiva, qui l’orco, e il numero magico, il tre. E infine la curiosità, il coraggio e perché no, l’astuzia che serviranno a Jack per dare una svolta alla sua vita, da povero diventare ricco e anche conquistare un mestiere: musicista! Perché i beni materiali, come gli dice il Vecchio, possono finire ma la musica e l’arte, non finiscono mai.

Accademia Perduta/Romagna Teatri, Bagnacavallo (RA)

Interpreti fiabeschi in una narrazione dove il piccolo Jack supera pericoli e tranelli con l'astuzia e il coraggio, con l'amore per le cose semplici e fondamentali. Un insegnamento al mondo di oggi di piccoli e grandi.

Una fiaba classica, per parlare ai bambini, per dire loro cose che aiutano in quella meravigliosa avventura che stanno affrontando e che è la vita.

Nella fiaba di Jack e il fagiolo magico ritroviamo i temi classici della fiaba:

le difficoltà, la volontà di riscattarsi e comunque di migliorare e crescere, una figura positiva, diciamo il Bene, una figura cattiva, qui l’orco, e il numero magico, il tre. E infine la curiosità, il coraggio e perché no, l’astuzia che serviranno a Jack per dare una svolta alla sua vita, da povero diventare ricco e anche conquistare un mestiere: musicista! Perché i beni materiali, come gli dice il Vecchio, possono finire ma la musica e l’arte, non finiscono mai.

Informazioni

Data e orario: domenica 12 novembre 2017 - ore 16.00
Replica scolastica: lunedì 13 novembre 2017 ore 9.30 - replica per le scuole promossa da LuganoInScena, info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 058.866 4230
Luogo: Teatro Foce - Lugano
Età: dai 4 ai 10 anni

di Marcello Chiarenza
regia Claudio Casadio
con
Mariolina Coppola e Maurizio Casali
realizzazione scene Maurizio Casali