Teatro Pan, Lugano
- Debutto -
Ispirato al racconto 'Matite' di Yashar Kemal

La vergogna è un emozione che viene generata dal sentirsi inadeguati rispetto a modelli e condotte condivise con gli altri  e spesso la bugia  è un modo per farla sparire. Lo spettacolo parla  della difficoltà di affrontare a testa alta ciò che ci rende diversi e di fare capire ai giovani, e non solo, come spesso nella diversità esistano, se apriamo la nostra mente, risorse che generano creatività e nuovi stimoli.

Teatro Pan, Lugano
- Debutto -
Ispirato al racconto 'Matite' di Yashar Kemal

La vergogna è un emozione che viene generata dal sentirsi inadeguati rispetto a modelli e condotte condivise con gli altri  e spesso la bugia  è un modo per farla sparire. Lo spettacolo parla  della difficoltà di affrontare a testa alta ciò che ci rende diversi e di fare capire ai giovani, e non solo, come spesso nella diversità esistano, se apriamo la nostra mente, risorse che generano creatività e nuovi stimoli.

Informazioni

Data e orario: venerdì 1.dicembre ore 14.00 e ore 20.30, sabato 2 dicembre ore 20.30 e domenica 3 dicembre 2017- ore 17.00
Luogo: Teatro Foce, Lugano
Età: dai 12 anni

Regia e di Roberto Abbiati
Con Stefano Bresciani e Cinzia Morandi
Costumi Monica Hernandez Garcìa