Nelson

Anfiteatro/ Progetto Piattaforma di Unoteatro -  Progetto ConTatto trame riparative nelle comunità

 

Dov’è quell’angolo del nostro cervello o del nostro cuore dove nascono le idee ‘buone’? E’ davvero un mistero, soprattutto se si considera una vita come quella di Nelson Mandela, nato in una nazione oppressa dal razzismo, dalla violenza che questo ha generato e dal suo ‘evolversi’ nel terribile regime che è stato l’Apartheid. Il racconto, sostenuto da una partecipata e potente narrazione, evoca fatti immagini e sentimenti e si muove in un crescendo di emozioni fino a farci provare la liberazione da quel senso di rabbia e di odio che monta sin dalle sue prime parole, facendoci così sentire la potenza del perdono, della pace e della fratellanza.

 

prenotazioni solo on-line all'indirizzo www.biglietteria.ch

 

 

 

Nelson

Anfiteatro/ Progetto Piattaforma di Unoteatro -  Progetto ConTatto trame riparative nelle comunità

 

Dov’è quell’angolo del nostro cervello o del nostro cuore dove nascono le idee ‘buone’? E’ davvero un mistero, soprattutto se si considera una vita come quella di Nelson Mandela, nato in una nazione oppressa dal razzismo, dalla violenza che questo ha generato e dal suo ‘evolversi’ nel terribile regime che è stato l’Apartheid. Il racconto, sostenuto da una partecipata e potente narrazione, evoca fatti immagini e sentimenti e si muove in un crescendo di emozioni fino a farci provare la liberazione da quel senso di rabbia e di odio che monta sin dalle sue prime parole, facendoci così sentire la potenza del perdono, della pace e della fratellanza.

 

prenotazioni solo on-line all'indirizzo www.biglietteria.ch

 

 

 

Informazioni

Data e orario: 12 marzo 2021 ore 20.30
Luogo: Teatro Foce, Lugano
Età: dagli 11 anni e per tutti
di Giuseppe Di Bello
con Marco Continanza
regia Giuseppe di Bello
durata 60'