Teatro del Buratto, Milano
tratto dal libro omonimo di Alberto Briganti

Lo spettacolo narra la vera storia di Becco di Rame, un’oca che ha perso il suo becco lottando contro la volpe per difendere il pollaio. Il veterinario del paese, il dott. Briganti, riesce a salvarla ricostruendole il becco con una protesi di rame. Una storia meravigliosa che, utilizzando la metafora del mondo animale, affronta temi importanti come quelli della diversità, della disabilità e dell’importanza di essere accolti, accettati, desiderati

 

 

Teatro del Buratto, Milano
tratto dal libro omonimo di Alberto Briganti

Lo spettacolo narra la vera storia di Becco di Rame, un’oca che ha perso il suo becco lottando contro la volpe per difendere il pollaio. Il veterinario del paese, il dott. Briganti, riesce a salvarla ricostruendole il becco con una protesi di rame. Una storia meravigliosa che, utilizzando la metafora del mondo animale, affronta temi importanti come quelli della diversità, della disabilità e dell’importanza di essere accolti, accettati, desiderati

 

 

Informazioni

Data e orario: domenica 17 febbraio 2019 - ore 16.00
scolastiche lunedì 18 febbraio 2019 - ore 9.30
per le scuole - promosso da LuganoInScena in collaborazione con Lac edu

Luogo: Teatro Foce, Lugano
Età: dai 3 anni e per tutti

ideazione e messa in scena Jolanda Cappi, Giusy Colucci, Nadia Milani, Matteo Moglianesi, Serena Crocco
adattamento drammaturgico Ira Rubini